CESSAZIONE DEL GOVERNO ORTEGA IN NICARAGUA E ALLONTAMENTO AMBASCIATORE IN ITALIA

0 hanno firmato. Arriviamo a 200.


In Nicaragua il “Presidente” ORTEGA ha vietato la libertà di stampa e circolazione di notizie, utilizza la propria polizia per uccidere donne e bambini e manifestanti che pacificamente avevano iniziato a scendere in piazza per ribellarsi alla riforma dell’INSS (Istituto nazionale di previdenza sociale). I politici e politicanti del fronte Sandinista stanno violentando la popolazione e sparando addosso ai civili, il governo del Nicaragua sta violando le leggi sui Diritti dell’Uomo, in Italia non è accettabile avere un rappresentante di un governo dittatoriale e pertanto si CHIEDE: ALLONTANAMENTO DELL’AMBASCIATORE NICARAGUENSE IN ITALIA FINO A SOLUZIONE PACIFICA DEGLI SCONTRI

DIMISSIONI DEL GOVERNO DITTATORIALE DI DANIEL ORTEGA E DELLA MOGLIE VICE PRESIDENTE 

INTERVENTO ARMATO DELLE NAZIONI UNITE 

COOPERAZIONE INTERNAZIONALE PER TUTELARE I DIRITTI DELL’UOMO



Oggi: Francesco Carlo conta su di te

Francesco Carlo Maranesi Solis ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Sergio Mattarella: CESSAZIONE DEL GOVERNO ORTEGA IN NICARAGUA E ALLONTAMENTO AMBASCIATORE IN ITALIA". Unisciti con Francesco Carlo ed 148 sostenitori più oggi.