PETIZIONE CHIUSA

ADEGUAMENTO DELL’ORGANICO DI DIRITTO DOCENTI DI SOSTEGNO ALLE REALI ESIGENZE DELLA SCUOLA

Questa petizione aveva 9.125 sostenitori


CHIEDIAMO L'ADEGUAMENTO DELL’ORGANICO DI DIRITTO DI SOSTEGNO A QUELLO DI FATTO E LA STABILIZZAZIONE DEGLI INSEGNANTI DI SOSTEGNO IN RAGIONE ALLE EFFETTIVE ESIGENZE DELLA SCUOLA.
Con questa petizione intendiamo tutelare l’inclusione e l’inserimento degli alunni diversamente abili e allo stesso tempo massimizzare l’apporto dei docenti per garantire la continuità didattica e ridurre le spese a carico dello Stato.
Per l’anno scolastico 2017-2018, ben 47.000 insegnanti di sostegno su 150.000 (OrizzonteScuola.it – articolo di redazione) saranno assunti solo a inizio di anno già avviato grazie ai ricorsi legali delle famiglie e alle decisioni delle sedi amministrative, con le scuole che si troveranno in difficoltà nella gestione delle risorse.
Questo ritardo penalizza fortemente gli alunni perché impedisce loro, di fatto, di poter accedere ad un percorso programmato e di poter godere dei benefici della continuità didattica o, addirittura, di vedersi negato il diritto, per la mancanza di docenti, al completamento del calendario delle ore spettanti.
Non adeguando l’organico di diritto dei docenti di sostegno alla situazione di fatto (come rilevato dall’Osservatorio dei diritti della scuola nella ricerca del prof. Leonardo Alagna, riportata dal Corriere.it nell’edizione del 17 luglio 2017), lo Stato rischia di dover pagare, per risarcire le famiglie degli alunni che si troveranno senza insegnante di sostegno dall’inizio dell’anno scolastico, circa 300 milioni di euro.
Senza considerare poi che la sottostima del reale numero di docenti di sostegno necessari ha, di fatto, trasferito fuori regione insegnanti con titoli, risultati in esubero al momento dell’attribuzioni delle scuole, creando un serio problema di utilizzo di insegnanti in“deroga”precari o non specializzati per colmare i posti lasciati vacanti per la sottostima.
Il mancato adeguamento dell’organico di diritto dei docenti di sostegno al reale fabbisogno porta ad ignorare e non stabilizzare i numerosi docenti di sostegno specializzati presenti nelle GAE (graduatorie ad esaurimento), i numerosi docenti di sostegno selezionati (graduatorie di merito ed idonei entro ed oltre il 10%) nel concorso scuola 2016, i numerosi docenti di sostegno presenti nelle graduatorie d’istituto.

SI all’adeguamento dell’organico degli insegnanti di sostegno al reale fabbisogno delle scuole.
SI ad una vera continuità didattica/educativa.
SI ad una reale progettazione e programmazione degli interventi di inclusione.

IN DEFINITIVA, SE VUOI TUTELARE IL DIRITTO ALL’INCLUSIONE E ALL’INSERIMENTO DEGLI ALUNNI DIVERSAMENTE ABILI, RIDURRE LE SPESE A CARICO DELLO STATO E ALLO STESSO TEMPO SALVAGUARDARE LA COMPETENZA E LA SPECIALIZZAZIONE DEI DOCENTI, FIRMA QUESTA PETIZIONE.



Oggi: IFS conta su di te

IFS IDONEI FANTASMA SOSTEGNO ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Sergio Mattarella: ADEGUAMENTO DELL’ORGANICO DI DIRITTO DOCENTI DI SOSTEGNO ALLE REALI ESIGENZE DELLA SCUOLA". Unisciti con IFS ed 9.124 sostenitori più oggi.