Abolizione della caccia

Abolizione della caccia

0 hanno firmato. Arriviamo a 2.500.


E' importante, perché la caccia non può essere considerata uno sport o una attività ricreativa; e' importante perché i Governi non devono lucrare sull'uccisione di vite. E' importante, perché la caccia crea seri danni all'ecosistema, provoca decine di morti ogni ogni anno per incidenti e causa la morte di cani e gatti per incidente e con i bocconi avvelenati che i cacciatori diffondono per l'uccisione dei "nocivi". La caccia e' un'attività amorale, pericolosa e dannosa. La maggior parte degli italiani sono contrari alla pratica venatoria ed aspettano da molti anni un referendum che possa abolirla in via definitiva.