Petizione pazienti fragili e conviventi Emilia Romagna vaccinazione Covid-19

Petizione pazienti fragili e conviventi Emilia Romagna vaccinazione Covid-19

0 hanno firmato. Arriviamo a 100.
Più firme aiuteranno questa petizione ad essere inclusa tra le petizioni raccomandate. Aiuta a portare questa petizione a 100 firme!
Famiglia Gilli di Battaglia ha lanciato questa petizione e l'ha diretta a segreteriapresidente@regione.emilia_romagna.it e a

La categoria dei malati estremamente vulnerabili e loro conviventi, considerata prioritaria nella campagna vaccinale anti covid secondo le indicazioni del Ministero della Salute e del Governo Nazionale, è ancora in attesa di ricevere indicazioni chiare su quando e come verranno vaccinati.   Sul sito della Regione Emilia Romagna, oggi si legge che l’organizzazione e la gestione sono in capo alle strutture ospedaliere che ci hanno in cura, ma le comunicazioni delle suddette strutture in merito a questo tema sono ancora poco chiare: non vediamo un orizzonte temporale chiaro. Altre categorie, meno critiche hanno invece ricevuto già la prima dose.                                                       Noi malati estremamente fragili (che abbiamo anche noi diritto alla vita) , chiediamo che la Regione si muova per chiarire la governance e velocizzare l’organizzazione della campagna per una categoria che è universalmente riconosciuta più a rischio nel caso di infezione da Covid-19 e chiediamo che vengano vaccinati anche i conviventi, (aventi diritto) che si occupano di noi, in riferimento alle tabelle pubblicate dal Ministero della Salute. 

0 hanno firmato. Arriviamo a 100.
Più firme aiuteranno questa petizione ad essere inclusa tra le petizioni raccomandate. Aiuta a portare questa petizione a 100 firme!