Dimissioni per Sara Casanova

0 hanno firmato. Arriviamo a 2.500.


Lodi, negli ultimi anni, è salita troppo spesso alla ribalta della cronaca per atti legati alle decisioni della Sindaca Sara Casanova, a partire dallo scandalo dei bambini stranieri esclusi dalle mense scolastiche, per arrivare alla pubblicazione di un selfie che vede la Sindaca, insieme ad altre persone, festeggiare senza avere cura di rispettare le norme di distanziamento sociale previste dai DPCM emanati nei mesi di Marzo e Aprile. 

La Sindaca aveva pubblicato, in occasione della Santa Pasqua, un video in cui chiedeva ai suoi concittadini ulteriori sacrifici per combattere il Covid-19. La stessa poi ha ritenuto normale prestarsi a festeggiamenti in barba alle restrizioni sociali vigenti, con un atteggiamento irrispettoso e arrogante. 

Per questo, chiediamo che Sara Casanova si dimetta al più presto dall'incarico che occupa, e che non ha saputo onorare: se la sindaca non riesce a guidare i propri concittadini dando per prima il buon esempio di rispetto delle regole, come potrebbero gli stessi cittadini sentirsi rappresentati, protetti e tutelati? 

Se ci aiuterai con la tua firma, la Sindaca dovrà rispondere del suo atto davanti a noi tutti cittadini e cittadine di Lodi.