Vittoria confermata
Diretta a Ministro delle politiche agricole alimentari e forestali Mario Catania ed ad 1 altro/a

Salviamo la Mozzarella di Bufala Campana DOP

I tesori si tramandano, non si distruggono. A causa di una legge assurda, la Mozzarella di Bufala Campana Dop è destinata a scomparire a partire dal 1 luglio. Aiutaci a salvare uno dei più grandi prodotti italiani. Aiutaci a non perdere un simbolo del Sud che lavora e che produce. Non permettere che le future generazioni non conoscano una delle cose più buone del mondo.

Questa petizione è un appello alla mobilitazione per salvare la Mozzarella di Bufala Campana Dop lanciato dal Consorzio di Tutela, a seguito dell’approvazione del decreto che obbliga i produttori inseriti nel sistema di controllo della Dop a produrre Mozzarella di Bufala Campana in stabilimenti esclusivamente dedicati a tale produzione. Un provvedimento che mette in pericolo la stessa sopravvivenza della mozzarella a marchio Dop, dal momento che da luglio (data in cui entrerà in vigore la legge) molte aziende si vedranno costrette alla scelta di abbandonare la Dop per dedicarsi alla produzione di formaggi non certificati, prodotti con latte bufalino anche di altra provenienza, di costo e di qualità inferiori.

Firma la nostra petizione.

Questa petizione è stata notificata a:
  • Ministro delle politiche agricole alimentari e forestali
    Mario Catania
  • Consigliere Regione Campania delegato all'agricoltura
    Daniela Nugnes


    Consorzio di Tutela della Mozzarella di Bufala Campana Dop ha lanciato questa petizione con solo una firma e ha vinto con il aiuto di 291 sostenitori. Lancia la tua propria petizione per creare il cambiamento cui ti preoccupi.




    Oggi: Consorzio di Tutela della Mozzarella di Bufala Campana Dop conta su di te

    Consorzio di Tutela della Mozzarella di Bufala Campana Dop ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Salviamo la Mozzarella di Bufala Campana DOP". Unisciti con Consorzio di Tutela della Mozzarella di Bufala Campana Dop ed 290 sostenitori più oggi.