Stadio San Paolo nuovo. Sedersi al posto assegnato dal biglietto

0 hanno firmato. Arriviamo a 1.000.


Allo stadio San Paolo non si è mai rispettato il posto assegnato sul biglietto, se non in Tribuna. Vorremmo che ora con l'avvento dei nuovi sediolini tutto ciò iniziasse anche a Napoli, come succede nella maggior parte degli stadi.

Noi napoletani siamo un popolo che ha insegnato civiltà al mondo secoli prima che altri ne capissero l'importanza, basti pensare al primo decreto per la raccolta differenziata in città nel 1832, oppure ancor prima lo scrittore ed erudito Goethe, quando nel 1787, durante il suo viaggio in Italia, rimase stupito per il riciclo degli alimenti in eccesso che si attuava tra la zona di Napoli e le campagne intorno.

Noi pensiamo che se dall'inizio del campionato ci fosse un massiccio uso di steward per far si che tutti rispettassero il proprio posto assegnato sul biglietto, la nuova vita del San Paolo potrebbe iniziare nel migliore dei modi.

Iniziamo dalle cose piccole, iniziamo da questo semplice passo per ritornare ciò che siamo sempre stati, Il popolo che insegnava  civiltà al mondo.


Vuoi condividere questa petizione?