Il diritto all’ultimo saluto

0 hanno firmato. Arriviamo a 75.000.


Mi chiamo Francesca Adriana Amerio, sono una mamma, una moglie, ma soprattutto una figlia.

Ho realizzato in questo lungo periodo di pandemia, come sia profondamente ingiusto e disumano negare un ultimo saluto ai propri cari. Per questa ragione propongo questa petizione per non aggiungere dolore al dolore.

Pertanto chiedo di ascoltare le richieste dei familiari e di istituire per legge un protocollo di sicurezza per permettere di avvicinare i propri cari e in casi estremi di poterli vedere un’ultima volta, utilizzando dei dispositivi di protezione integrale e accertandosi delle buone condizioni di salute del familiare.

Dietro i malati ci sono storie, persone, vita e hanno diritto ad un ultimo saluto che non può essere sostituito dall’uso di tablet o cellulari. 
Grazie per voler dar corso alla seguente petizione. 

Cordiali saluti.