Campagna “Il Pane Buono Non Fa Male”

Campagna “Il Pane Buono Non Fa Male”

0 hanno firmato. Arriviamo a 100.
Più firme aiuteranno questa petizione ad essere inclusa tra le petizioni raccomandate. Aiuta a portare questa petizione a 100 firme!
Il Panificatore Italiano ha lanciato questa petizione e l'ha diretta a Roberto Speranza (Ministro della Salute) e a

Petizione pubblica per una corretta informazione ai consumatori italiani

Gli operatori del comparto panificazione, con le associazioni di categoria Assipan, Richemont Club Italia, Confartigianato Padova, Associazione Professionale Cuochi Italiani, Panificatori Milanesi, Confcommercio Milano, Lodi e Monza Brianza e CNA, le aziende molitorie riunite in Italmopa, sottopongono all’attenzione del Ministro l’opportunità di avviare una campagna di informazione sulle qualità nutritive del pane artigianale e sulla sua importanza in una dieta sana ed equilibrata.

La campagna “Il Pane Buono Non Fa Male”, promossa dalla rivista il Panificatore Italiano, ha come obiettivo una corretta informazione ai consumatori in risposta al proliferare di notizie approssimative, quando non del tutto false, sulle presunte caratteristiche nocive di questo alimento.

0 hanno firmato. Arriviamo a 100.
Più firme aiuteranno questa petizione ad essere inclusa tra le petizioni raccomandate. Aiuta a portare questa petizione a 100 firme!