PETIZIONE CHIUSA
Diretta a Candidato Sindaco Roma Roberto Giachetti ed ad 1 altro/a

Abolizione delle botticelle: subito nel programma di Giachetti

857
sostenitori

Botticelle: aboliamole, non rappresentano la tradizione di Roma.
#stopbotticelle Lettera - appello a Roberto Giachetti perché inserisca nel suo programma l'abolizione delle botticelle.

Carissimo Roberto,

come militante radicale (da un quarto di secolo) e come candidato al Consiglio comunale in tuo sostegno, mi permetto di inviarti il presente appello, approfittando della fase di ascolto della città che hai promosso da tempo per costruire quel programma plurale e dal basso di cui Roma ha bisogno: per ritrovare sé stessa e le energie migliori.

È notizia di pochi giorni fa: la magistratura ha posto sotto indagine circa quaranta vetturini di botticelle per maltrattamenti. Su un totale di quarantadue.

Apparteniamo entrambi a una cultura, quella radicale, che difende «la vita del diritto, per il diritto alla vita» e quindi, in questa sede, non s’intende utilizzare l’iniziativa della magistratura per strumentalità politica. Eppure non si possono più tacere le condizioni di questi animali, costretti a trainare anche ottocento chili, nel traffico di Roma; non possiamo far finta di non conoscere la lunga e triste cronaca di cavalli che muoiono di fatica nelle strade del centro: davanti agli occhi di cittadini e turisti.

Questa è l’immagine di Roma che vogliamo offrire al mondo?

Nel nostro programma c’è bisogno anche di queste cose, apparentemente insignificanti: ma, appunto, solo apparentemente. Perché “Roma torni Roma” occorre anche recuperare la tradizione che ha sempre visto la nostra città all’avanguardia nel rispetto e nella tutela degli animali non umani.
Invece le botticelle, perlomeno per la funzione turistica che hanno assunto, non sono una tradizione romana. Le botticelle sono una mercificazione dell’immagine di Roma: un’illusione ottica, dietro la quale vive vero sfruttamento e sofferenza.

Penso che un passo importante sia quello di inserire nel nostro programma l’abolizione delle botticelle.

E penso che questo tu possa farlo, ascoltando la tua storia radicale, ricordandoti di Adele Faccio e il fatto che abbiamo sempre lottato per i diritti di tutti, partendo dagli invisibili, dagli innominabili. Parlare di diritti è sempre sovversivo e se i miei argomenti sin qui esposti non ti convincono, ti chiedo: perché dovremmo considerare di minor valore la sofferenza inflitta ad altre creature, per il semplice fatto che queste appartengono ad una specie diversa dalla nostra?

Certamente saprai che oltre tredicimila cittadine e cittadini di Roma sottoscrissero una Proposta di delibera d’iniziativa popolare, finalizzata all’abolizione delle botticelle. Un’iniziativa bocciata dalla precedente maggioranza in modo incredibilmente superficiale.

Accogliere questa istanza popolare rappresenterebbe un riconoscimento non solo dei “diritti degli animali”, ma anche dei diritti che il nostro Statuto comunale riconosce a tutte le cittadine e i cittadini di Roma.
Diritti negati da una politica che, sovente, li ha considerati alla stregua di quegli stessi cavalli da traino. Questa, sì, sarebbe una tradizione – romana e italiana – della quale liberarsi molto velocemente.

Quindi, Roberto: basta con queste botticelle. Inseriamo la loro abolizione nel programma.
Abbiamo tanti bambini autistici o con handicap: perché non studiare dei progetti di ippoterapia nei parchi? Credo che i cavalli sarebbero più contenti: e, credo, anche i vetturini nel fare un mestiere più utile alla loro città.

Fabrizio CIANCI
Candidato nella Lista RADICALI al Consiglio comunale di Roma e nel Municipio 5 (Pigneto, Tor Pignattara, Casilino23, Centocelle, Alessandrino, La Rustica, Tor Sapienza)
Segretario EcoRadicali – Associazione Radicale Ecologista

Questa petizione è stata notificata a:

    Fabrizio Cianci ha lanciato questa petizione con solo una firma e ora ci sono 857 sostenitori. Lancia la tua petizione per creare il cambiamento che ti sta a cuore.




    Oggi: Fabrizio conta su di te

    Fabrizio Cianci ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Roberto Giachetti: Abolizione delle botticelle: subito nel programma di Giachetti". Unisciti con Fabrizio ed 856 sostenitori più oggi.