Fontanelle in Via Romagna non funzionano: inammissibile!

Fontanelle in Via Romagna non funzionano: inammissibile!

0 hanno firmato. Arriviamo a 100.
Più firme aiuteranno questa petizione ad essere inclusa tra le petizioni raccomandate. Aiuta a portare questa petizione a 100 firme!
Nicola Muscolo ha lanciato questa petizione e l'ha diretta a Roberto Dipiazza a.k.a DIPI e a

Immaginate di trovarvi a Trieste e di percorrere le stradine adiacenti alle rotaie di quello che una volta fu il grande e potente Tram de Opcina. Quest'ultimo, una volta fiore all'occhiello della città di Trieste, oggi morto, sepolto e probabilmente irrecuperabile, ha creato negli anni successivi alla sua morte, mete turistiche di eccezionale valore nelle quali molti personaggi noti si recano in pellegrinaggio. Si tratta di posti con eccezionale valore storico-culturale quali Tram Alto, Campo Cologna, Via Cantù, Villa Giulia o Tram Basso.

Nonostante ciò, il mal governo della città di Trieste (per colpa di Dipi e Cosolini in primis) non ha mai purtroppo favorito le incredibili attrattive turistiche dell'area sopramenzionata. Ma il problema principale che mi ha portato a chiedere aiuto ai cittadini stessi tramite questa petizione, è il non-funzionamento delle fontanelle presenti in Via Romagna, Villa Giulia e dintorni. Ci siamo stufati di camminare per ore senza poi poter usufruire di un bene che dovrebbe essere comune a tutti secondo la Dichiarazione dei Diritti Umani: l'acqua. Ci siamo stufati di vedere turisti che arrivano attratti dalle meraviglie del loco e poi vederli svenire disidratati mentre con candida mano tentano di girare la manovella della fontanella, ma invano. Questa petizione è diretta ai cittadini di Trieste che magari non sono a conoscenza di questa piaga che sta affliggendo la nostra incredibile città e mettendone a dura prova il sostanziale flusso turistico che Trieste sta conoscendo negli ultimi anni in egual misura, e forse anche più, del coronavirus.

Ma voglio anche fare un appello a Dipi, sindaco che abbiamo imparato ad amare e ad odiare, a ridere con lui e a piangere assieme nei momenti peggiori. Dipi, investi meno sugli alberi di Natale e di più sulle fontanelle in via Romagna! Così facendo l'acqua, bene comune per tutta la comunità, verrà messa a disposizione di tutti e non dovremo più assistere al cimitero di turisti che, massimamente disidratati, svengono e cadono a rotoloni verso il basso nelle difficoltose discese di Via Romagna. Fate girare il messaggio e siate partecipi del cambiamento!

0 hanno firmato. Arriviamo a 100.
Più firme aiuteranno questa petizione ad essere inclusa tra le petizioni raccomandate. Aiuta a portare questa petizione a 100 firme!