Ripristiniamo il vuoto a rendere in Italia

0 hanno firmato. Arriviamo a 200.


ll sistema del “vuoto a rendere” è una forma di riciclaggio che consiste nell’usare contenitori (tipicamente bottiglie di vetro) che, privati del loro contenuto, possono essere resi al commerciante in modo da venire nuovamente utilizzati. Se restituite, le bottiglie possono essere riutilizzate molte volte prima del riciclo: in questo modo non diventeranno mai rifiuto determinando così il risparmio di risorse destinate alla raccolta.

A differenza dell’ “usa e getta”, un tale sistema contribuisce al risparmio di materie prime e alle sue implicazioni; basti pensare che riciclare una bottiglia integra consente un risparmio energetico cinque volte superiore alla fusione del vetro rottamato, e permette di riutilizzare un contenitore più di cinquanta volte.

Uno dei maggiori benefici ai consumatori sta nel risparmio sulle tasse dovute ai rifiuti:

se il costo di produzione della bottiglia incidesse sul prezzo finale del prodotto all’incirca 20 o 40 centesimi di euro (a seconda delle dimensioni – vedi Alexander Platz a Berlino) sarebbe riportata nel 90% dei casi; così la minor produzione di immondizia potrebbe comportare un risparmio stimato sui 190 milioni di euro nel settore della raccolta rifiuti, pari a circa 8 euro in meno per famiglia.

Le bottiglie in vetro vengono suddivise per colore

Il denaro risparmiato restituendo i vuoti contribuirebbe, se ridestinato, al sostenimento di molte persone in serie difficoltà economiche.

Secondo il Conai (Consorzio nazionale imballaggi) gli imballaggi costituiscono il 35% del peso e il 50% del volume (in cifre assolute quasi 12 milioni e mezzo di tonnellate) rispetto al totale dei rifiuti che finiscono nelle discariche.

Secondo l’Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale (Ispra), inoltre, i rifiuti da imballaggio in plastica prodotti sono pari a poco piu’ di 2 miliardi di tonnellate, delle quali solo il 30% viene riciclato.

Capirete anche voi che ripristinando il vuoto a rendere otterremo un beneficio sia per l'ambiente che per noi!



Oggi: Caterina conta su di te

Caterina Noto ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Ripristiniamo il vuoto a rendere in Italia!". Unisciti con Caterina ed 107 sostenitori più oggi.