Vittoria confermata

Ridare la libertà a Meriam, nel rispetto del diritto di libertà di fede di ognuno #SaveMeriam

Questa petizione ha creato un cambiamento con 1.092.282 sostenitori!


Meriam Yeilah Ibrahim, 27 anni, laureata in medicina e incinta all'ottavo mese è in carcere con il figlio di 20 mesi. E' stata imprigionata e rischia la condanna a morte in quanto ritenuta colpevole di apostasia per aver abbracciato la religione cristiana, lasciando quella musulmana. In Sudan tutti vengono ritenuti musulmani dalla nascita. Chiediamo al Sudan di liberare Meriam poichè questa condanna colpisce al tempo stesso una madre, una donna e la libertà di religione e di pensiero di ogni persona nel mondo.

Petition in english



Oggi: Giuseppe conta su di te

Giuseppe Carrera ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Ridare la libertà a Meriam". Unisciti con Giuseppe ed 1.092.281 sostenitori più oggi.