RICOMINCIAMO DA ZERO Aiutiamo Lucano, Sindaco di Riace. Fare del bene non può essere reato

0 hanno firmato. Arriviamo a 200.


RICOMINCIAMO DA ZERO vuol dire aiutiamo Mimmo Lucano, Sindaco di Riace, vittima di gravi ingiurie da parte del Ministro dell'Interno. Lucano, cui stanno limitando i fondi per il suo progetto sulla migrazione, invidiato e studiato in tutto il mondo, ha iniziato il 2 agosto una protesta, facendo sciopero della fame. Qui non si tratta di fare la carità ai “reietti del Mediterraneo“. Si tratta di un progetto socio-economico che ha fatto ripartire un paese in via di estinzione. Un tale progetto dovrebbe essere solo motivo d'orgoglio e un esempio per tanti altri comuni italiani che stanno vivendo un inesorabile spopolamento. Solo con giuste e virtuose politiche della migrazione questi luoghi potrebbero ritrovare la vitalità di una volta. Chiediamo al Ministro dell'Interno di non tagliare i fondi, piuttosto di incrementarli. Non per favorire indiscriminatamente i flussi migratori, bensì per sostenere le eccellenze del nostro Paese. Fare del bene non può essere reato! 



Oggi: Massimo conta su di te

Massimo Pizzingrilli ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "RICOMINCIAMO DA ZERO Aiutiamo Lucano, Sindaco di Riace. Fare del bene non può essere reato". Unisciti con Massimo ed 130 sostenitori più oggi.