Incendio ECO X di Pomezia: richiesta dimissioni dell'Ass. all'Ambiente della Regione Lazio

0 have signed. Let’s get to 1,000!


Carissimi cittadini,

quanto sta avvenendo in queste ore drammatiche per via dell'incendio presso lo stabilimento ECO X di Pomezia - struttura che si occupa del trattamento di rifiuti pericolosi - è inaccettabile.

Esiste una colpevole omissione di controllo da parte delle autorità e, in particolare, quelle deputate alla verifica dei rischi ambientali sul territorio. Al vertice di questa catena di enti c'è, ovviamente, la Regione e, nello specifico, il suo Governatore, Nicola Zingaretti, e l'Assessore all'Ambiente e Rifiuti, Mauro Buschini.

In attesa che la magistratura accerti le cause dello spaventoso incendio e individui le responsabilità personali, riteniamo che l'Assessore Buschini debba immediatamente rassegnare le proprie dimissioni per manifesta incapacità manageriale.

La situazione attuale è solo l'ultima, in ordine di tempo, delle tante altre situazioni che interessano l'ambiente laziale. Lo scorso anno è stata emergenza incendi lungo tutto il tratto della S.R. 148, tra Roma e Latina; i problemi delle discariche dei rifiuti sono a un punto morto.

La cittadinanza deve, a questo punto, pretendere le IMMEDIATE DIMISSIONI del primario responsabile di questa situazione di lassismo amministrativo; tutto ciò in attesa che tutti i responsabili paghino per le proprie colpe.



Today: Giovanni is counting on you

Giovanni Catania needs your help with “Residenti nella Regione Lazio: Incendio ECO X di Pomezia: richiesta dimissioni del'Ass. all'Ambiente della Regione Lazio”. Join Giovanni and 848 supporters today.