OPERAZIONE STRADE SICURE A BOLZANO

0 hanno firmato. Arriviamo a 100.


Operazione “Strade sicure”! Questo è il nome che è stato attribuito in molte città d'Italia, al contributo eccezionale che stanno dando i militari dell'Esercito, al mantenimento dell'ordine e della sicurezza sulle strade cittadine. Milano, Riccione ma soprattutto Bologna, sono le città italiane dove abbiamo potuto constatare di persona la presenza di mezzi e uomini dello stesso Esercito Italiano, a supporto di Polizia di Stato e Arma dei Carabinieri.
Visto e considerato il periodo travagliato che sta attraversando la nostra città in termini di ordine pubblico e sicurezza per i cittadini residenti, considerato il fatto che anche amministrazioni come quelle del Comune di Bologna e Milano hanno richiesto lacollaborazione dei militari allo scopo di garantire l'ordine pubblico e considerando quanto detto dal ministro Pinotti, riguardo alla diminuzione dei reati di un 30% grazie alla operazione Strade Sicure


Si chiede al Sindaco di Bolzano, in quanto titolare della delega alla sicurezza per l'amministrazione comunale, di impegnarsi a concordare con le autorità militari preposte, la presenza fissa di pattuglie dell'Esercito Italiano, nell'ambito dell'operazione “Strade sicure”, nei posti sensibili della città, come ad esempio Piazza Stazione.



Oggi: Carlo conta su di te

Carlo Vettori ha bisogno del tuo aiuto con la petizione ". RENZO CARAMASCHI : OPERAZIONE STRADE SICURE A BOLZANO". Unisciti con Carlo ed 66 sostenitori più oggi.