RENDIAMO POSSIBILE IN ITALIA L'ISCRIZIONE A PIU'CORSI DI LAUREA CONTEMPORANEAMENTE

0 hanno firmato. Arriviamo a 100.


Sapevate che in Italia è proibito iscriversi a più di un corso di Laurea contemporaneamente mentre in tanti paesi d'Europa questo è addirittura incentivato?  Un Regio decreto del 1933, in piena era fascista, (del 1933!Siamo nel 2018 ed è ancora in vigore!) segna la discriminazione tra gli studenti universitari italiani e quelli europei. In base a questo decreto, tuttora in vigore, gli studenti universitari del nostro Paese non possono frequentare due corsi di laurea contemporaneamente anche nel caso in cui uno dei corsi sia all’estero. La cosa vergognosa è che in altri Paesi europei non solo questo E' POSSIBILE, ma gli studenti godono addirittura di benefici fiscali a ragione di una scelta tanto meritevole, vale a dire che sono incentivati a intraprendere due percorsi di studi insieme, quando non addirittura più di due. Le scelte riguardanti la formazione della nostra istruzione a motivo di una volontà di creare, solidificare e rendere migliore il nostro futuro, appartengono a noi studenti e solo a noi. Lo studente che avesse il merito, il coraggio, la forza e la volontà di voler intraprendere più corsi di laurea contemporaneamente dovrebbe essere aiutato nel suo percorso verso l'eccellenza invece che essere, come troppo, troppo spesso capita in Italia, castrato sul nascere nel suo LEGITTIMO desiderio di crearsi un futuro con maggiori e migliori opportunità. In molte nazioni europee questo veto sarebbe addirittura ridicolo. Da informazioni raccolte su internet: in Polonia si possono fare una quantità infinita di corsi contemporaneamente; in Germania alcuni corsi sono già strutturati in modo da farti studiare più materie (materie nel senso di corso di laurea). Si può uscire con la laurea di storia moderna, scienze politiche e qualcos’altro. Nella laurea finale sono scritti esplicitamente questi 3 titoli. La realizzazione nella vita è diritto di ogni persona e ancora più di quelle persone che, volontariamente e a prezzo del proprio sudore e del proprio lavoro, desiderano quello che è un diritto inalienabile di ogni essere umano: la ricerca della felicità. Sono migliaia gli studenti italiani che sono costretti ad abbandonare il nostro paese per mancanza di opportunità nel poter creare il loro futuro. DATECI QUESTE OPPORTUNITA' ! Premiate il merito. Premiate il valore.



Oggi: Laura conta su di te

Laura Sanna ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "RENDIAMO POSSIBILE IN ITALIA L'ISCRIZIONE A DUE O PIU'CORSI DI LAUREA CONTEMPORANEAMENTE". Unisciti con Laura ed 50 sostenitori più oggi.