Regolamentazione oraria accensione slot e video lottery comune Granarolo dell'Emilia

0 hanno firmato. Arriviamo a 200.


I cittadini di Granarolo dell’Emilia, firmatari della petizione, desiderano portare all'attenzione dell'amministrazione la loro preoccupazione rispetto alla presenza sul proprio territorio, anche in posizioni critiche (es: prossimità di scuole, polo sanitario, uffici postali, etc...), di una numerosità significativa di apparecchi dedicati al gioco d’azzardo, il quale dimostra di aver assunto dimensioni rilevanti anche a Granarolo.

Molti cittadini, soprattutto quelli più vulnerabili, rischiano così di scivolare in una dipendenza comportamentale (Gioco d’Azzardo Patologico – GAP) con gravi disagi per la persona, con il rischio di non riuscire a controllare il proprio comportamento di gioco, ma anche di poter compromettere l’equilibrio familiare, lavorativo e finanziario.

Pertanto, con l'obiettivo di tutelare la nostra salute, quella dei nostri cari e conoscenti, nonché la salute dei concittadini ludopatici, chiediamo alla Amministrazione di adottare i provvedimenti necessari per:

 1.    Regolare l'orario di accensione di tutti gli apparati elettronici e digitali dedicati al gioco d'azzardo installati in bar, tabaccherie, agenzie di gioco e sale vlt, sale scommesse, etc…. Proponiamo di mantenere accese le apparecchiature dalle ore 14.00 alle ore 18.00 e dalle 20.00 alle 24.00 (per un totale di 8 ore al  giorno) tutti i giorni, compreso i festivi. La decisione «di spezzare in due l'orario di accesso serve per obbligare i giocatori ad un'interruzione» creando appositamente un "disagio" volto a sospendere l'abuso del gioco.

2.    Predisporre campagne periodiche di sorveglianza e verifica della corretta applicazione dei provvedimenti e le relative sanzioni in caso di situazioni di trasgressione/abuso. Le sanzioni dovranno prevedere una formula in grado di ponderare la reiterazione e la "dimensione" (magnitudo) della trasgressione valutando anche, nei casi più gravi, la chiusura temporanea dell'esercizio.

3.    Avviare e sostenere percorsi di sensibilizzazione, anche con l'aiuto di cittadini volontari o di associazioni del territorio (prevedendo il coinvolgimento del Tavolo del Volontariato Sociale) per campagne di sensibilizzazione/prevenzione rivolta a ragazzi/adolescenti - adulti e anziani. Si consiglia di valutare a tal fine la sponsorizzazione di eventi quali: spettacoli teatrali, proiezione di film con dibattito, promozione dei gruppi di auto mutuo aiuto per giocatori d'azzardo e per i familiari.

4.    Investire le risorse derivanti dalle sanzioni per iniziative/servizi a sostegno delle famiglie colpite dal dramma della ludopatia o in iniziative culturali volte alla sensibilizzazione sul tema (con particolare riferimento alla fasce più giovani o vulnerabili).

 Si invita l'Amministrazione ad attuare quanto necessario entro 60 gg dal ricevimento della presente petizione, quale segno tangibile di vicinanza ai problemi dei cittadini del comune di Granarolo dell'Emilia.

 La proposta, per quanto sia principalmente impostata verso una limitazione dell'uso, si apre comunque a percorsi più strutturati in cui inserire tutti gli elementi utili al contrasto del gioco d'azzardo ovvero: limitazione all'uso, contrasto della diffusione, cultura ed infine cura.

 I firmatari sono consapevoli che tali richieste, anche se attuate con grande precisione, potranno essere solo uno degli elementi utili al contenimento del problema. L'accesso a internet di fatto permette a qualsiasi utente di giocare somme di denaro non limitabili 24 ore al giorno 7 giorni su 7.

Eppure lasciare intentato qualsiasi percorso di regolamentazione, ponendo ogni cittadino esposto ad un elevato rischio di incorrere nel problema del gioco d'azzardo, ci sembra privo di lungimiranza e di quel senso di tutela che dovrebbe essere garantito ad ogni cittadino che esprime un senso di volubilità.

 A fronte delle argomentazioni e alla luce di quanto richiesto, i cittadini di Granarolo sono fiduciosi in una risposta dell'amministrazione che sappia iniziare con coraggio un percorso di tutela della salute pubblica e di quanti sono già caduti nella dipendenza dal gioco.

LINK INFORMATIVI:

LINK NORMATIVI:



Oggi: Diego conta su di te

Diego Pedrini ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Regolamentazione oraria accensione slot e video lottery comune Granarolo dell'Emilia". Unisciti con Diego ed 161 sostenitori più oggi.