RICOSTRUIAMO LA PECORA ELETTRICA

0 hanno firmato. Arriviamo a 7.500.


La libreria “Pecora Elettrica” a Centocelle, Roma, è stata bruciata per la seconda volta la notte del 6 Novembre, era già accaduto il 25 Aprile.

Dopo l’impegno di tantissime persone tramite crowdfunding erano riusciti quasi a riaprirla, ma alla vigilia dell’inaugurazione alle 3 di notte viene data alle fiamme, nuovamente.

La Regione deve assumersi l’impegno di ricostruirla, contro la malavita, la droga e l’estremismo. 
Bisogna rispondere con la cultura e la voglia di vivere.
La Pecora Elettrica rappresentava tutte le cose sopra elencate.
Non facciamo morire la speranza, perché la Pecora Elettrica, la simboleggia, questa speranza.