Strada Molentargius, più sicurezza per i lavoratori Acciona Is Arenas

0 hanno firmato. Arriviamo a 200.


Le strade  all’interno del Parco di Molentargius, vengono giornalmente percorse da decine di persone tra lavoratori del depuratore Acciona Is Arenas e le ditte terze dell'indotto, oltre ai tecnici di vari Enti e le scuole in visita all’ impianto e al parco.  Le condizioni in cui versa il cammino sterrato  lo rendono oggettivamente pericoloso da percorrere. Infatti, in particolare nella stagione invernale, è un’alternarsi di buche di varie dimensioni, più o meno profonde, inoltre non vi è una protezione laterale per cui nei punti sopraelevati diventa pericoloso transitarvi. Nel caso di  infortunio che richieda intervento dell'ambulanza, diventerebbe pericoloso trasportare il malcapitato verso la struttura ospedaliera, oppure nel caso di incendio gli automezzi dei vigili del fuoco dovrebbero ritardare il loro intervento a causa delle pessime condizioni del manto stradale. Non ultimo bisogna ricordare che i lavoratori che si recano quotidianamente nel sito Acciona Agua sono esposti a rischi muscolo-scheletrici oltre che a accelerata usura del proprio mezzo di trasporto.

Nonostante i vari interpelli del sindacato UGL alle istituzioni, nessuno si è mai occupato del problema. E' certo che se dovesse accadere un incidente, aggravato dal tardivo intervento causato dall'impraticabilità della strada, tutte le istituzioni chiamate in causa in maniera preventiva dovranno rendere conto del totale menefreghismo dimostrato per questo segnale di pericolo. 

 



Oggi: Andrea conta su di te

Andrea Geraldo ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Regione Sardegna: Strada Molentargius, più sicurezza per i lavoratori Acciona Is Arenas". Unisciti con Andrea ed 167 sostenitori più oggi.