No alla coltura di ostriche davanti Alghero.

No alla coltura di ostriche davanti Alghero.

0 hanno firmato. Arriviamo a 500.
Più firme aiuteranno questa petizione a ottenere una risposta da parte del decisore. Aiuta a portare questa petizione a 500 firme!
Mattia Acquarone ha lanciato questa petizione e l'ha diretta a regione sardegna

L'allevamento, a fronte di un guadagnoguadagno monetario per i concessionari, porterebbe al danneggiamento della biodiversità del golfo, con danni incalcolabili alla posidonia che è la fontemia inesauribile di ossigeno del nostro pianeta. Oltre che distruggere la possibilità di praticare il surf su una delle onde migliori del Mediterraneo, che attira turisti TUTTO L'ANNO. Surfisti che, riversandosi poi affamati nei assetati nei locali di Alghero, ossigenano copiosamente l'economia locale.  Per una città che basa la sua economia sul turismo, e che lamenta una stagione sempre più corta, non è un dato da tralasciare.

Cosa ce ne facciamo delle ostriche se non abbiamo né i soldi per comprarle, né la clientela a cui venderle?

0 hanno firmato. Arriviamo a 500.
Più firme aiuteranno questa petizione a ottenere una risposta da parte del decisore. Aiuta a portare questa petizione a 500 firme!