Riapriamo le ferrrovie piemontesi chiuse

Riapriamo le ferrrovie piemontesi chiuse

0 hanno firmato. Arriviamo a 200.
Più firme aiuteranno questa petizione a destare l'interesse dei media locali. Aiuta a portare questa petizione a 200 firme!
Michele Massaro ha lanciato questa petizione e l'ha diretta a Regione Piemonte - Assessorato ai Trasporti e Presidenza

IN questi giorni viene smantellata la Pinerolo-Torre Pellice una delle linee ferroviarie chiuse neglimi anni. IN questo moento di pandemia il treno è il miglior mezzo per battere l' inquinamento che la veicola e offrire quel distanziamento sociale che occorre e bloccarne la diffusione. E' un fatto certo che il treno è un mezzo confortevole che riduce i tempi di spostamento, lo stresse e aumenta la produttività e riduce la spesa sanitaria e sociale grazie a meno incidenti e malattie correlate all' inquinemnto atmosfercio, E' l' unico mezzo che consete di rientrare nei parametri CO2 fissati per il 2030.
Per questo noi cittadinin pienontesi chiediamo la ripaertura delle segiuenti linee per effettuare le segienti relazioni
1. Santhià-Aroma (Torino-Arona)
2. Novara-Luino (Novara_Bellinzone CH)
3. Vercelli-Casale Monferrato (Vercelli-Asti)
4. Asti-Casale-Mortara (Vercelli-Asti e Casale-Milano)
5. Novara-Varallo Sesia (Varralo-Milano)
6. Savigliano-Saluzzo-Cuneo (Torino-Cuneo)
7. Bra-Ceva e Bastia-Mondovì-Cuneo (Asti-Cuneo/Cva)
8. Novi Ligure-Tortona (Tortona-Arquata Scrivia)
9. Asti-Alba e Alba--Castagnole-Alessandria (Asti-Cuneo e AL-Cavalerrmaggiore)
10. Alessandria-Ovada (Alessandria_Genova)
11. San Giuseppe di Cairo-Savona via Santuario
12. Pinerolo- Torre Pelice  (Prolungamanto Fm2)
13. Orma-Ceva (Orme-Savone) e integrazione bus per Imperia 
14. Chivasso-Asti (Fm6 circolare)
I fondi  per la riapertura e ripristino sono ovviamente a carico del Minstero de trasporti mentre quelli per l' esercizio sono ricavabili dalla riorganizzazione del trasorto su autobus intercomula tagliano le corse in concorrenza altreno e trasformando il servizio come adduttivo della ferrovia. Inoltre ogni line regionale dovrà poter intercambiare con treni a medio e lungo raggio. L' obbiettivo possibile e ridurre il traffico di auto almeno del 15% e raddoppiare quello passeggeri. Uleriore obiettivo migliorare i collegemnti merci con la Liguria. 
Si chiede di utilizzare sulle predette linee i treni ad idorgeno sperimentali e di raddoppiore le tratte Cuneo-Fossano,Ceva-San Giuseppe di Cairo e Sangone-Pienrolo come da progetti esistenti. .
Chiediamo inoltre di istituire nuovi collegamanti Torino-Alessandira-Piacenza ovvero di dirottare su tale asse alcuni Frecciarossa compreso quello da e per Lecce ed attestare a Torino Stura i treni Chivasso-Alessandria e Santhià Biella nonchè inserire la stazione di Torina Stura tra le fermate dei Freciarossa e del regionali Torino-Milano e Torino-Aosta.
Per ulteriori dettagli scrivetemi a massaro1975@gmail.com
Chiunque fosse interessato a sviluppare piani nazionali o per altre regionin può chiedermi suggerimenti scrivendo a predetto indirizzo mail.
Diffondete il più possibile questa petizione.

0 hanno firmato. Arriviamo a 200.
Più firme aiuteranno questa petizione a destare l'interesse dei media locali. Aiuta a portare questa petizione a 200 firme!