PETIZIONE CHIUSA

Sì ai cani negli ospedali

Questa petizione aveva 875 sostenitori


Il progetto ha già trovato attuazione in alcune regioni (ad esempio Emilia Romagna e Toscana). Molto spesso le persone ricoverate, soprattutto bambini, soffrono per il necessario distacco dal loro pet e vivono in modo decisamente peggiore l’esperienza (già in sé non positiva) del ricovero. La possibilità di ammettere cani e gatti in corsia alleggerirebbe verosimilmente il clima di sofferenza, paura, solitudine che spesso si incontra nei luoghi di degenza e porterebbe certamente un sorriso, un momento di svago dove pochi possono essercene. In particolare per i bambini e per gli anziani costretti a separarsi dal loro amico, la presenza del loro pelosi o di animali in genere, potrebbe rivelarsi un aiuto fondamentale nell’affrontare quelle problematiche, più o meno serie per le quali si trovano ricoverati. E’ esperienza comune di chi conviva con un peloso l’aiuto psicologico che riesce a trasmetterci nei momenti di solitudine o di tristezza. Quella sensazione per cui quando piangi lui arriva e con una leccata sul naso ti fa sorridere, potrebbe avere effetti cento volte maggiori nel corso di un ricovero. Aiutateci affinchè anche nella Regione Lazio sia possibile introdurre i pet negli ospedali: è un gesto di civiltà e di umanità, per i nostri 4zampe e per i loro inseparabili amici umani !



Oggi: A.C.C.L. conta su di te

A.C.C.L. Associazione Cinofila Canis Lepophagus ONLUS ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Regione Lazio: Sì ai cani negli ospedali". Unisciti con A.C.C.L. ed 874 sostenitori più oggi.