No al Termovalorizzatore di Tarquinia

0 hanno firmato. Arriviamo a 1.500.


Il territorio di Civitavecchia e Tarquinia e tutti comuni limitrofi soffrono da decenni per la presenza di fonti inquinanti di rilievo. È presente una centrale a Carbone, il porto che serve la città di Roma ed ora vogliono costruire un vero mostro per bruciare i rifiuti. Noi gridiamo basta!!! Questo territorio ha già dato troppo all’intero paese. Adesso vogliamo solo sviluppo sostenibile ed in grado di salvare il pianeta ed il futuro dei nostri figli.