impedire la chiusura del polo neuroriabilitativo di pietralata a Roma

0 hanno firmato. Arriviamo a 2.500.


Mantenere attivo il servizio T.S.M.R.E.E. della ASL RM2 di via di Pietralata permette ai minori disabili in carico alla struttura di beneficiare della continuità terapeutica di cui hanno bisogno, impedisce che il numero dei bambini in lista di attesa per terapie neuroriabilitative aumenti in maniera smisurata e offre un servizio di eccellenza nella sanità romana.