Petition Closed
Petitioning Regione Lazio e Ministero della Salute

Fermare la chiusura della Terapia Intensiva Neonatale al San Filippo Neri

La Terapia Intensiva Neonatale del San Filippo Neri ha salvato migliaia di bambini nati prematuramente.

Ora, in attuazione di un decreto del 2010, l'Azienda è costretta a chiuderla. Il motivo sarebbe dovuto al tentativo di ridurre le spese sanitarie a carico della Regione Lazio.

A Roma, non ci sono Centri di pari utilità sociale e sanitaria e questo decurtamento non è razionale. Per un meccanismo tecnico, oltre all'impossibilità di curare bambini prematuri, sarà inoltre impossibile presso questo Ospedale, garantire alle donne l'interruzione volontaria della gravidanza.

Di questo passo, i cittadini della regione Lazio dovranno sempre più far ricorso alla sanità privata, soprattutto per  patologie che richiedono ingenti esborsi economici per essere trattate.
Le famiglie italiane stanno per essere private di una risorsa vitale, la Sanità Pubblica.

Quando ce ne accorgeremo sarà putroppo tardi e difficilmente potremo tornare indietro!

Letter to
Regione Lazio e Ministero della Salute
Fermare la chiusura della Terapia Intensiva Neonatale al San Filippo Neri