Caccia degli uccelli ad Ischia

0 hanno firmato. Arriviamo a 200.


Siamo Sigurd ed Erika Drossart, tedeschi, residente di Trevignano-RM Lazio da 1998.

 Da 3 anni andiamo con tanta gioia una volta all’anno o primavera o autunno ad Ischia.

Questa isola è d’avvero un tesoro tra le isole italiane. Siamo sempre nel Hotel “Royal Palm” a Forio per fare cure nelle terme e Centro Benessere.

 Tutto ci piace tantissimo: il clima, la gentilezza e ospitalità delle persone intorno e la bellezza dell' Isola, del paese.

Pero c’è qualcosa per cui ci sentiamo costretti di contattare Voi:

Siamo stati quest’anno dal 19. 0ttobre fino il 2. Novembre  a Forio.

Tutte le mattine abbiamo sentito gli spari dei fucili di caccia  sapendo che cacciatori o altre persone  ammazzano gli uccelli.

 Quest’atto di barbarie è insopportabile per tutti gli ospiti che sono intorno e diminuisce enorme la gioia delle vacanze ad Ischia! Dappertutto non si vede e non si sente quasi nessun uccello.

 I pochi che sono sia uccelli migratori oppure residenti questa gente di Ischia gli ammazzano per divertirsi   -   per nient’altro!!!

 Con la presente La preghiamo tantissimo con tutto nostro cuore di iniziare attività per smettere e finire questo catastrofe ambientale e naturale che è assolutamente inutile!!! Vi chiediamo di mettere sotto custodia tutti gli uccelli preziosi e gradevole!

 Cordiali saluti  da Trevignano a Forio Sigurd ed Erika Drossart



Oggi: Sigurd conta su di te

Sigurd Drossart ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Regione Campania Caccia: Caccia degli uccelli ad Ischia". Unisciti con Sigurd ed 189 sostenitori più oggi.