Riqualificazione presidio ospedaliero Giovanni de Lieto

0 hanno firmato. Arriviamo a 1.000.



La struttura sanitaria un tempo eccellenza è stata chiusa in parte nel 2002 per la riorganizzazione del sistema sanitario, all'effettiva utilità dei servizi resi, come stimata al tempo. Allo stato attuale, che vede questa utilità impennarsi per la straordinaria insorgenza dell'epidemia di Covid-19, è nostra intenzione richiedere che questo polo sanitario - in parte abbandonato al degrado, in parte riconvertito a 2 poli RSA - torni a svolgere in tempi brevissimi la vitale funzione per la quale venne all'epoca creato. L'ospedale di Maratea ha tutte le capacita' per affrontare non solo l'emergenza del COVID-19 , essendo il secondo ospedale piu' grande dopo l'azienda ospedaliera S.Carlo di Potenza, la struttura puo ospitare oltre i 200 posti letto e ben 3 sale operatorie con la riqualificazione di tutta l'area del plesso ospedaliero. Il presidio di Maratea negli anni addietro si e sempre vantato per l'accoglienza maestosa della struttura e di tutta l'equipe medica che vi svolgeva il proprio compito.