Pari Opportunità Territoriale

Pari Opportunità Territoriale

0 hanno firmato. Arriviamo a 200.
Più firme aiuteranno questa petizione a destare l'interesse dei media locali. Aiuta a portare questa petizione a 200 firme!
Sostenitori Agenda 2030 ha lanciato questa petizione e l'ha diretta a Regione Basilicata e a

Vogliamo sostenere la  battaglia di Anna Selvaggi Presidente AIDE , Senior Italia Basilicata e Federcentri Basilicata e di recente Commissaria Regionale Pari Opportunità, che invoca pari dignità e opportunità ma soprattutto equità territoriale dal momento che in 25 Anni dalla Istituzione della Commissione Regionale di Parità di Basilicata in tutte e cinque le legislature mai una Presidente del Materano ha ricoperto questo incarico. “Riteniamo - ha sostenuto Anna Selvaggi - che fino a quando Matera resterà in Basilicata è giusto che sia proporzionamente rappresentata".

Noi facciamo riferimento all’Agenda 2030 che nel 2015 l’Assemblea GENERALE delle Nazioni Unite ha deliberato sullo sviluppo sostenibile  dei territori del mondo.

L’Agenda 2030, che tutti i cittadini dovrebbero conoscere, e dove a tal proposito al punto 8 cosi recita: "... il mondo che immaginiamo è un mondo dove vige il rispetto per i diritti dell’uomo e della sua dignità per la giustizia, per l’uguaglianza e la non discriminazione. Un mondo giusto, tollerante, aperto e socialmente inclusivo e ancora “ ... operare a livello globale regionale e nazionale incentiverà la responsabilità dei nostri cittadini e favorirà gli scambi di buone pratiche per superare le sfide comuni e far identificare problematiche nuove ed emergenti".

Ecco dunque la nostra responsabilità di cittadini a sostenere le buone pratiche invocate dalle Nazioni Unite

Firma, e la rivendicazione di Anna Selvaggi adesso sarà anche la tua...

0 hanno firmato. Arriviamo a 200.
Più firme aiuteranno questa petizione a destare l'interesse dei media locali. Aiuta a portare questa petizione a 200 firme!