No all'impianto di molluschicultura alla Maddalenetta Alghero​.​Sì allo spostamento

0 hanno firmato. Arriviamo a 500.


La petizione è promossa dal comitato spontaneo volontariato di cittadini e associazioni che sono fortemente preoccupati perché per 20 anni, nello specchio acqueo di 64.669 mq antistante l’isolotto della Maddalenetta ad Alghero, non si potrà più navigare, nuotare, immergersi, pescare, fare attività sportiva come il Kitesurf, wind surf, surf, vela etc.in quanto c’è una concessione demaniale per l’allevamento di mulluschicultura.

Non si è contrari alle nuove iniziative imprenditoriali, ma si ha una forte preoccupazione per la scelta del sito che potrebbe costituire una serie di criticità in diversi settori turistico balneari sportive strettamente interconnessi tra loro per un armonico sviluppo locale.

L’impianto insiste sulla prateria di posidonia ed è vicino a un litorale già interessato da processi di erosione e la presenza visiva dell’impianto potrebbe cambiare lo skyline dei tramonti unici al mondo.

Si propone che l’allevamento sia spostato in un altro sito, onde evitare un probabile danno irreparabile alla bellezza dell'ambiente e dell’economia del territorio.