Solidarietà per il ristorante Berberè in via Petroni 9c, Bologna.

0 hanno firmato. Arriviamo a 100.


Questa è una petizione spontanea e solidale per esprimere sostegno al ristorante Berberè, oggetto delle proteste della rete Eat The Rich e vittima del degrado del quartiere universitario che lo sta spingendo a interrogarsi su un possibile trasferimento altrove.

Vogliamo ringraziare questa attività per aver costruito in una strada come via Petroni, considerata una zona della città dove tutto è lecito e permesso, una realtà d’eccellenza in grado di unire nel proprio lavoro la passione per la tutela dell’ambiente e l’impegno sociale. Essa rappresenta unicamente una risorsa per la nostra strada, il nostro quartiere e la nostra città.

Noi tutti ci sentiamo umiliati da quello che sta accadendo nelle nostre strade, pertanto non siete soli. Tanti sono i residenti bolognesi, studenti fuori sede e stranieri che sono stanchi di questa situazione e che desiderano una strada nuova, pulita e abitabile. Una strada dov’è possibile far fiorire un senso di appartenenza e di comunità rinnovato, basato sulla condivisione, sul dialogo e sul rispetto.

Chiediamo alle autorità di aiutarci e di restituirci la nostra strada, di tutelare le attività virtuose presenti e di collaborare affinché via Petroni torni ad essere una via viva e vivibile, dove il mondo universitario e cittadino possano arricchirsi reciprocamente e dove la libertà non degeneri più nel degrado urbano e sociale a cui abbiamo assistito nel corso degli ultimi decenni.



Oggi: Residenti bolognesi e fuori sede. conta su di te

Residenti bolognesi e fuori sede. ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Rappresentanti della comunità del quartiere e del comune : Solidarietà per il ristorante Berberè in via Petroni 9c, Bologna.". Unisciti con Residenti bolognesi e fuori sede. ed 87 sostenitori più oggi.