PETIZIONE CHIUSA

Facciamo tornare i TRE DI DENARI a Reazione a catena!

Questa petizione aveva 96 sostenitori


I Tre di Denari, partecipanti al quiz televisivo "Reazione a catena" prodotto da Rai uno, sono stati eliminati per la seconda volta ingiustamente.
Nella puntata mandata in onda il 19 giugno 2017, durante l'"Intesa vincente", il gioco che determina o conferma i nuovi campioni del programma, è stata contata alle sfidanti (chiamate "Le caffeine") come esatta una parola che non rispetta le regole da sempre declamate dallo stesso presentatore come valide, inaggirabili ed infrangibili.
Il gioco sopra citato prevede la partecipazione di tre persone, due delle quali devono riuscire a fare capire al terzo una parola a lui nascosta.
È nota la regola, ripetuta innumerevoli volte nel corso delle edizioni, per cui non è possibile l'utilizzo di sinonimi per facilitare il riconoscimento della parola, ma due delle sfidanti hanno utilizzato per far riconoscere alla terza la parola "Bikini" il sinonimo "due pezzi" (confermato come sinonimo dai dizionari), ledendo ad un sicuro pareggio degli sfidanti, fermi a 12 parole trovate rispetto alle 13 (di cui una da considerare errata).
È stata negata una meritatissima riconferma dei campioni, loro stessi più volte sanzionati per la stessa regola che non è stata, invece, rispettata dalle sfidanti.

I Tre di denari hanno già fatto ricorso per ritornare nel programma in passato, è quindi giusto (per loro ma anche per tutti noi fan) rivederli giocare da grandi campioni che erano e SONO.



Oggi: Fan conta su di te

Fan dei Tre di Denari ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Rai: Facciamo tornare i TRE DI DENARI a Reazione a catena!". Unisciti con Fan ed 95 sostenitori più oggi.