Non togliete la radio ai volontari. Domani potrebbe essere troppo tardi

0 hanno firmato. Arriviamo a 100.


 Ciao a tutti,

noi siamo i ragazzi di Step by Step 3.0, programma che da 7 anni va in onda su RCB: Radio Città Bollate. Però presto potremmo non esistere più!

Nella nostra radio siamo tutti volontari, nessuno ricava nulla se non una bellissima esperienza fatta con passione. Ovviamente anche questo ha dei costi, come ad esempio il mantenimento della frequenza radio, la manutenzione della strumentazione e dei software, l'affitto dei locali e altri oneri finanziari necessari. Purtroppo, a causa di una lunga chiusura per ristrutturazione, abbiamo perso gran parte degli sponsor e quindi tutte le nostre entrate.

Ma non siamo qui a chiedervi soldi, siamo qui a spiegarvi quanto importante sia per noi questo posto. E questo posto potrebbe perdere tutto perché, mancando i soldi, qualcuno potrebbe pensare di vendere la nostra frequenza per recuperare e poter andare avanti, ma senza una frequenza che radio sarebbe? Non esisterebbe più. E con lei tutti i suoi volontari. Ragazzi, meno ragazzi, cittadini, affezionati. Tutti senza più la "radio del proprio cuore", senza più un'esperienza divertente, formativa, ma soprattutto un SANA e SEMPLICE compagnia.

Firmando farete capire che mantenere la radio non è solamente un nostro desiderio, ma soprattutto ci darete un numero concreto per dimostrarlo.

 

Grazie,

I ragazzi di Step by Step 3.0 e chiunque abbia a cuore la nostra radio

 



Oggi: Fabio conta su di te

Fabio Bartola ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Radio Città Bollate: Non togliete la radio ai volontari. Domani potrebbe essere troppo tardi". Unisciti con Fabio ed 44 sostenitori più oggi.