PETIZIONE CHIUSA

BASTA PROMESSE! VOGLIAMO SUBITO LE VIE DI FUGA PER FARO SUPERIORE E SPERONE

Questa petizione aveva 51 sostenitori


I villaggi di Faro Superiore e Sperone del Comune di Messina convivono con la SNAM RETE GAS da oltre trent’anni. La struttura di pompaggio che occupa una rilevante porzione collinare soffoca con la sua ingombrante presenza lo sviluppo del nostro territorio, e non solo; il Comitato per la Salute, creato a difesa del luogo, da tanto tempo chiede il monitoraggio delle sostanze tossiche di ricaduta, tramite l’istallazione di centraline al suolo, senza ricevere alcuna risposta. A questo si aggiunge l’assenza di vie di fuga per la popolazione che, in caso di necessità, scuole comprese, resterebbe prigioniera di poche e inadeguate strade interpoderali. Il “Colosso” del trasporto e dispacciamento di gas naturale si disinteressa, al pari dell’Amministrazione Pubblica, del pericolo potenziale che stiamo vivendo e dei gravi rischi sulla salute che corriamo noi e i nostri figli. Basta con le promesse preelettorali e le risposte di comodo: vogliamo subito un tavolo tecnico con soluzioni condivise che affronti il problema e lo risolva, ora!  

Noi non molliamo.



Oggi: Comitato per la Salute di Faro Superiore e Sperone conta su di te

Comitato per la Salute di Faro Superiore e Sperone ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "PROTEZIONE CIVILE E AMMINISTRAZIONE PUBBLICA: BASTA PROMESSE! VOGLIAMO SUBITO LE VIE DI FUGA PER FARO SUPERIORE E SPERONE". Unisciti con Comitato per la Salute di Faro Superiore e Sperone ed 50 sostenitori più oggi.