ABOLIZIONE DEI TURNI POMERIDIANI

ABOLIZIONE DEI TURNI POMERIDIANI

0 hanno firmato. Arriviamo a 200.
Più firme aiuteranno questa petizione a destare l'interesse dei media locali. Aiuta a portare questa petizione a 200 firme!
III A ha lanciato questa petizione e l'ha diretta a prof.ssa Anna Sabatino e a

A tutti gli studenti e studentesse del Liceo Pluricomprensivo “R.Cartesio” della sede di Villaricca,

Dobbiamo riuscire in ogni modo a far valere i nostri diritti! Abbiamo tutti, chi più chi meno, trascorso 5 mesi in DAD, alla stregua di una scuola “precaria”, rinchiusi nelle nostre stanze, eppure tutti oberati dal lavoro, dalle incessanti interrogazioni, verifiche scritte e dalle mattinate trascorse dinanzi ad uno schermo. Tutti noi studenti, ora più che mai, dobbiamo cogliere l’occasione di ribellarci, di affrontare i problemi, in quanto siamo persone, esseri umani, prima ancora di essere studenti. Siamo trattati come pedine, senza alcuna considerazione della nostra stabilità mentale, nè delle nostre abitudini. Chiunque, sicuramente, sarà concorde con l’idea di ABOLIRE I TURNI POMERIDIANI, in nome delle innumerevoli difficoltà che tutti abbiamo nell’affrontarli. Molti, tra noi, non sono automuniti, nè hanno la possibilità di contare sull’appoggio dei genitori, in quanto lavoratori a tempo pieno. Ma, soprattutto, per chiunque sarà impossibile affrontare una giornata scolastica pesante il doppio di quelle tipiche: l’intera giornata ruoterebbe, infatti, attorno allo studio, dalla mattina, alla sera. Purtroppo, l’ultima spiaggia per far valere la nostra voce è attraverso questa petizione. Dobbiamo avere il coraggio di parlare, di esporci più che mai, soprattutto ora che il problema ci riguarda in prima persona. Si confida nel buonsenso di ognuno di voi!

gli studenti della III A 

0 hanno firmato. Arriviamo a 200.
Più firme aiuteranno questa petizione a destare l'interesse dei media locali. Aiuta a portare questa petizione a 200 firme!