LE STRADE DEL TARANTINO SIANO MESSE A NORMA!

0 hanno firmato. Arriviamo a 5.000.


Solo ieri, 21 marzo 2018, un grave incidente stradale, ha messo fine alla vita di tre persone a Laterza (Taranto).

Erano di Ginosa, sempre in provincia di Taranto.

Non sono note le cause che hanno portato all'incidente stradale ma è la stessa Provincia di Taranto e i 29 Comuni che ne fanno parte ad ammettere che il 95% delle strade che compongono la rete stradale non è adeguata alle norme vigenti in materia di circolazione stradale.

E' necessario un piano straordinario di adeguamento.

Da qualche anno i manti stradali, per carenza di risorse, vengono manutenuti a pezzi come ad esempio sulla ex statale 580 Marina di Ginosa-Ginosa-Laterza, non interconnessa ad alcuna autostrada.

La stessa strada è priva persino di segnaletica orizzontale, vale a dire le strisce bianche, fondamentali in caso di nebbia.

Ancora peggiore la condizione di alcune strade provinciali come la 12 e 14, impercorribili da anni a seguito di ordinanze.

Circostanza che ha indotto tre associazioni Tavolo verde, NordSud e Palagianello bene comune a installare un presidio permanente sul ponte del fiume Lato, all'incrocio delle due provinciali.

Dal 23 ottobre 2017 sono lí, in aperta campagna, con due tende ed un camper per protestare contro l'inerzia e l'inefficacia dell'azione amministrativa.

segreteria.ministro@pec.mit.gov.it;

segreteria.ministro@mit.gov.it

 



Oggi: Nicola conta su di te

Nicola NATALE ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Presidenza del Consiglio dei Ministri: LE STRADE DEL TARANTINO SIANO MESSE A NORMA!". Unisciti con Nicola ed 2.568 sostenitori più oggi.