Togliere il blocco sconto sui libri

Togliere il blocco sconto sui libri

0 hanno firmato. Arriviamo a 100.
Più firme aiuteranno questa petizione ad essere inclusa tra le petizioni raccomandate. Aiuta a portare questa petizione a 100 firme!
ivan ingletto ha lanciato questa petizione e l'ha diretta a Presidenza del consiglio dei ministri, Governo Italiano

Il 20 Marzo il governo, nonostante la gravità della situazione Covid19, ha deciso di modificare  la legge n. 128/2011 sulla disciplina del prezzo dei libri.

Le nuove disposizioni consentono di vendere libri con uno sconto massimo del 5%, salvo occasioni speciali regolamentate dalla legge.

Perché limitare i vantaggi delle persone, sopratutto ora che si é chiusi in casa?

Anziché sponsorizzare e divulgare cultura la si lega e la si preclude.

Non tutti possono permettersi libri nuovi, non tutti abbiano il tempo per leggere normalmente.

In mezzo a questo marasma e quarantena forzata una delle poche note liete é il tempo che possiamo dedicare a noi stessi, al nostro sviluppo culturale, alla nostra famiglia.

Leggersi un libro, leggere un libro a tuo figlio o figlia, creare storie, conoscere il tuo passato, coltivare una passione nuova studiandola, anche questo é ritrovare il.proprio tempo.

Ovviamente il prezzo aiuta, sopratutto ora che non si lavora, ora che non si guadagna.

E il governo cosa fa in questo periodo storico? cerca di tagliarti anche quelle poche risorse per passare il tuo tempo libero, toccandoti il portafogli.

Contro la possibilità delle librerie, che già combattono contro mostri sacri quali Amazon e grandi distribuzioni, di sopravvivere e scegliere il prezzo anche da fare, diciamo no!!

 

0 hanno firmato. Arriviamo a 100.
Più firme aiuteranno questa petizione ad essere inclusa tra le petizioni raccomandate. Aiuta a portare questa petizione a 100 firme!