Sosteniamo la Sanità Italiana al tempo del coronavirus e non solo. Per il nostro futuro

Sosteniamo la Sanità Italiana al tempo del coronavirus e non solo. Per il nostro futuro

0 hanno firmato. Arriviamo a 100.
Più firme aiuteranno questa petizione ad essere inclusa tra le petizioni raccomandate. Aiuta a portare questa petizione a 100 firme!
Alessandra Lisciani ha lanciato questa petizione e l'ha diretta a Presidenza del consiglio dei ministri, Governo Italiano e a

Chiedo al Governo di destinare in questo momento così difficile per decreto l’intero 8xmille alla Sanità Pubblica e a tutti i cittadini di fare altrettanto! Sul 5xmille scegliete istituzioni sanitarie o di ricerca. 

Così potremmo salvarci, solo investendo in ricerca e sanità potremmo assicurarci una vita e una vita migliore. 

Dobbiamo creare consapevolezza nel prossimo e far comprendere come l'art 32 della nostra costituzione sia fondamentale per la vita di ognuno di noi. Pensare che i medici - loro malgrado - dovranno scegliere chi curare e chi no è aberrante ma non hanno alternative. Se non si fossero effettuati tagli ed al contrario si fossero effettuati investimenti non rischieremmo il collasso del sistema sanitario. Questa petizione è per cercare di fronteggiare questa emergenza e per contribuire a  programmare una nuova sanità pubblica dove si possano curare tutti. 

Ricordiamoci che gli ottantenni di oggi hanno visto la guerra e hanno lavorato sodo per costruire l'Italia e ora li lasciamo morire perché non si è programmato. 

Firmiamo perché i nostri figli non vivano il dolore di vederci morire un domani senza poter far nulla. 

0 hanno firmato. Arriviamo a 100.
Più firme aiuteranno questa petizione ad essere inclusa tra le petizioni raccomandate. Aiuta a portare questa petizione a 100 firme!