Salviamo i giovani

Vittoria

Salviamo i giovani

Questa petizione ha creato un cambiamento con 126 sostenitori!
Alessandro Borghi ha lanciato questa petizione e l'ha diretta a Presidenza del consiglio dei ministri, Governo Italiano e a

Sono il papà di due adolescenti di 13 e 15 anni.

Sia io che mia moglie lavoriamo.

Ho una suocera con problemi di salute che non può aiutarci nella cura delle nostre figlie.

Durante la prima ondata e fino ad adesso,entrambi noi genitori abbiamo continuato,fortunatamente,a lavorare.

Mia figlia più grande è allo stremo delle proprie forze, incapace di fronteggiare l'infida solitudine della DAD ed in cura da una psicologa.

Da ormai un anno istituzioni,epidemiologi,economisti ci stanno spiegando quanto è importante salvare i servizi essenziali del paese,salvaguardare le fasce più deboli,aiutare la ripresa economica.

Credo che fino ad oggi tutto questo sia stato fatto sulla pelle delle giovani generazioni,le più colpite a livello di restrizioni alla propria libertà personale,con conseguenze a livello sociale e psicologico che iniziamo appena ad intravedere e i cui effetti sul nostro Paese sono in questo momento imprevedibili.

In più, le famiglie come la mia sono state abbandonate a se stesse,alla propria capacità di organizzarsi,alla buona o cattiva volontà dei datori di lavoro,alla capacità di reagire dei propri figli, all'improvvisazione e alla fantasia dei docenti.

Chiedo che lo Stato si faccia carico in primis delle giovani generazioni, con un piano strutturato di salvaguardia della scuola in presenza,utilizzando tutti gli strumenti sanitari a disposizione,aiutando i genitori concretamente a supportare ed a stare vicino ai giovani,ragazzi ed adolescenti.

La vita è un valore.

Quella dei nostri figli e nipoti lo è ancora di più. 

Vittoria

Questa petizione ha creato un cambiamento con 126 sostenitori!

Condividi questa petizione