Pace Bancaria

Pace Bancaria

0 hanno firmato. Arriviamo a 100.
Più firme aiuteranno questa petizione ad essere inclusa tra le petizioni raccomandate. Aiuta a portare questa petizione a 100 firme!
Pace Bancaria ha lanciato questa petizione e l'ha diretta a Daniele Franco (Ministro dell'Economia e delle Finanze) e a

La banca ti ha messo in sofferenza? Sei segnalato come cattivo pagatore in Centrale Rischi? Hai avuto problemi di ritardi con il fisco? Per il sistema bancario non esisti, non otterrai mai un finanziamento, non puoi avere un bancomat o una carta di credito per tutta la vita. Il presente ed il tuo futuro ti vengono rubati per sempre. Non potrai mai ripartire.

Per colpa della crisi economica degli ultimi anni centinaia di migliaia di italiani oggi, non posso accedere al sistema bancario italiano perché iscritti come "cattivi pagatori" nel sistema della Centrale Rischi anche solo per qualche rata di prestito non rimborsato.

APPELLO AL GOVERNO – SERVE UNA PACE BANCARIA

1) prescrizione di tutti i debiti a sofferenza in Centrale dei Rischi di Banca d’Italia al 31-12-2019

2) La prescrizione delle segnalazione in Centrale rischi dopo 3 anni (rispetto agli attuali 10 anni).

3) Aumento del limite minimo per la segnalazione a sofferenza a 5.000€ (da 250€ attuali).

4) Tutti i soggetti classificati a sofferenza dalle banche alla data del 1-07-2020 potranno accedere alle garanzie statali per i prestiti inerenti all’emergenza Covid.

GIUSTIZIA - LIBERTA' - FUTURO

rispettiamo la costituzione e ridiamo un futuro a migliaia di italiani

0 hanno firmato. Arriviamo a 100.
Più firme aiuteranno questa petizione ad essere inclusa tra le petizioni raccomandate. Aiuta a portare questa petizione a 100 firme!