PETIZIONE CHIUSA

Lo spettacolo dal vivo deve ripartire

Questa petizione aveva 10.097 sostenitori


A seguito dell'emergenza sanitaria dovuta al Covid-19 il mondo dello spettacolo dal vivo si è fermato. Non era mai successo che teatri, cinema, sale da concerto, festival sospendessero a tempo indeterminato la loro attività.
Questa clamorosa situazione ha risvolti artistici, sociali e occupazionali gravissimi. E una pesante ricaduta anche nell'economia dell'indotto. Musicisti, attori, ballerini, registi, scenografi, personale artistico e tecnico si sono trovati all'improvviso nell'impossibilità di esprimersi e di lavorare. Al pubblico, privato dell'accesso a spazi che garantiscano diffusione culturale, è stato negato un diritto costituzionale. Il settore dello spettacolo dal vivo sta subendo il più grave attacco dalla Seconda guerra mondiale.
Consapevoli dell'importanza di tutelare la sanità dei cittadini, chiediamo al Governo quando deciderà di riaprire i servizi turistici, come la ristorazione all'aperto e l'ospitalità alberghiera, di autorizzare anche lo svolgersi di manifestazioni artistiche all'aperto, con le stesse precauzioni sanitarie e di distanziamento sociale.
Uno stop più lungo rischia di essere fatale per un comparto artistico che è da sempre un fiore all'occhiello dell'Italia e un punto di riferimento per tutto il mondo.
Chiediamo, infine, che il Ministero competente assicuri a tutte le istituzioni di produzione e diffusione dello spettacolo dal vivo le risorse necessarie per affrontare questo periodo di transizione e di sostenere le forze artistiche. Nessun artista deve sentirsi escluso.

LO SPETTACOLO DAL VIVO HA BISOGNO DI TUTTI:
FIRMATE QUESTO APPELLO E FATELO GIRARE!

Hanno aderito:
Salvatore Accardo, violinista
Giovanni Antonini, direttore d’orchestra e flautista
Maurizio Baglini, pianista
Daniela Barcellona, mezzosoprano
Cecilia Bartoli, mezzosoprano
Giorgio Battistelli, compositore
Paolo Bordogna, baritono e basso
Ezio Bosso, compositore, direttore d’orchestra
Eleonora Buratto, soprano
Bruno Canino, pianista
Nazzareno Carusi, pianista
Nicola Cattò, direttore di Musica
Riccardo Chailly, direttore d’orchestra
Emma Dante, regista
Francesca Dego, violinista
Andrea Estero, direttore di Classic Voice
Carla Fracci, ballerina
Daniele Gatti, direttore d’orchestra
Sabino Lenoci, direttore de L'Opera
Michele Mariotti, direttore d’orchestra
Francesco Meli, tenore
Beppe Menegatti, regista
Filippo Michelangeli, direttore di Suonare news
Damiano Michieletto, regista
Paola Molfino, direttore di Amadeus
Ennio Morricone, compositore
Leo Nucci, baritono
Antonio Pappano, direttore d’orchestra
Maurizio Pollini, pianista
Beatrice Rana, pianista
Carmela Remigio, soprano
Katia Ricciarelli, soprano
Daniele Rustioni, direttore d'orchestra
Luca Salsi, baritono
Giovanni Sollima, violoncellista e compositore
Michele Spotti, direttore d’orchestra
Anna Tifu, violinista
Uto Ughi, violinista



Oggi: RIVISTE ITALIANE DI MUSICA: AMADEUS, CLASSIC VOICE, L'OPERA, MUSICA, SUONARE NEWS conta su di te

RIVISTE ITALIANE DI MUSICA: AMADEUS, CLASSIC VOICE, L'OPERA, MUSICA, SUONARE NEWS ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Presidenza del consiglio dei ministri, Governo Italiano: Lo spettacolo dal vivo deve ripartire". Unisciti con RIVISTE ITALIANE DI MUSICA: AMADEUS, CLASSIC VOICE, L'OPERA, MUSICA, SUONARE NEWS ed 10.096 sostenitori più oggi.