Gli ESCLUSI dal DECRETO RISTORI : in difficoltà non ci sono solo bar e ristoranti .

Gli ESCLUSI dal DECRETO RISTORI : in difficoltà non ci sono solo bar e ristoranti .

0 hanno firmato. Arriviamo a 100.
Più firme aiuteranno questa petizione ad essere inclusa tra le petizioni raccomandate. Aiuta a portare questa petizione a 100 firme!
Vittorio Sardi ha lanciato questa petizione e l'ha diretta a Presidenza del consiglio dei ministri, Governo Italiano

Gli effetti delle restrizioni per contenere e sconfiggere l’avanzata del SARS-CoV-2, non si ripercuotono solo sulle  categorie lavorative a rischio e piu’ in vista . 

Il mondo della ristorazione non è composto solo dai gestori dei bar  , dai ristoratori e dai loro dipendenti, ma anche da chi quotidianamente svolge il lavoro nelle loro retrovie, lavoro senza del quale questo stesso mondo non potrebbe esistere.

Mi riferisco  alla complessa filiera dell’approvvigionamento alimentare, che annovera aziende specializzate  di distribuzione , rappresentanti , corrieri , che al 100% convivono correlati  con le sorti del mercato generato dalla  ristorazione, attualmente e giustamente al centro di grande attenzione .

Sono migliaia di famiglie che vivono del lavoro di supporto  offerto ad un settore che si è fermato .

Sono migliaia di famiglie dimenticate!!!

Di  loro, nessuno dei provvedimenti di sostegno attualmente presi in esame , nessuno dall’opinione pubblica ,nessuno delle  associazioni di categoria , si è accorto che esistono.

Io, per esempio, come tanti miei colleghi, sono un agente di commercio che lavora per un azienda che crea mercato e vive  se, i bar, i ristoranti, i pub,  hanno avventori che consumano.

Io, secondo il Decreto Ristori non sono preso in considerazione.

Trovo  INGIUSTA  questa DISUGUAGLIANZA di TRATTAMENTO e di CONSIDERAZIONE !

Alla luce di quanto riferito : chiedo SOSTEGNO a questa mia petizione ,affinché CON URGENZA vengano rivisti i parametri e inserite nel Decreto Ristori TUTTE le categorie COINVOLTE!

Se il comparto lavorativo della ristorazione  va sostenuto , che TUTTI i lavoratori della ristorazione SIANO TRATTATI ALLO STESSO MODO!

o TUTTI oppure SOLO ALCUNI ????

Grazie infinite per la tua attenzione ed il tuo supporto.

Vittorio Sardi 

Agente di Commercio canale Ho.Re.Ca.

 

0 hanno firmato. Arriviamo a 100.
Più firme aiuteranno questa petizione ad essere inclusa tra le petizioni raccomandate. Aiuta a portare questa petizione a 100 firme!