Detenzione domiciliare per i carcerati italiani causa coronavirus

Detenzione domiciliare per i carcerati italiani causa coronavirus

0 hanno firmato. Arriviamo a 100.
Più firme aiuteranno questa petizione ad essere inclusa tra le petizioni raccomandate. Aiuta a portare questa petizione a 100 firme!
Stefania Sacchi ha lanciato questa petizione e l'ha diretta a Presidenza del consiglio dei ministri, Governo Italiano

In questi giorni di grande preoccupazione e di attenzione per la prevenzione contro il contagio da coronavirus gli unici assemblamenti di cui non si parla sono quelli dei carcerati italiani.

E' fondamentale garantire la tutela della salute anche ai detenuti in quanto diritto fondamentale dell'uomo; oggigiorno con il sovraffolamento delle carceri questo diritto fondamentale dell'uomo, cosi' cita la Costituzione della Repubblica Italiana, non sembra essere rispettato.

I carceri italiani possono rappresentare luogo di importante contaminazione infatti se si ammala una persona sia ammalano tutti, cosi' ad effetto domino. 

Nel rispetto di questo diritto fondamentale dell'uomo che deve essere mantenuto valido e uguale per tutti in qualsiasi situazione e contingenza chiedo la collaborazione di tutti per far si che i detenuti delle carceri italiane possano scontare la loro pena presso il loro domicilio o in modo alternativo a tutela della loro salute. Grazie

 

0 hanno firmato. Arriviamo a 100.
Più firme aiuteranno questa petizione ad essere inclusa tra le petizioni raccomandate. Aiuta a portare questa petizione a 100 firme!