Coronavirus: sospensione canoni di locazione studenti universitari fuorisede

0 hanno firmato. Arriviamo a 150.000.


L’emergenza coronavirus sta avendo un grosso impatto sull’equilibrio di diverse categorie. Tra chi si trova in difficoltà, in balia di sacrifici e dubbi, non vi è solo chi lavora, ma anche gli studenti universitari, dimenticati dal decreto "cura Italia".

In Italia sono migliaia gli studenti che svolgono i loro studi in altre regioni: 1 studente su 3 proviene dal Sud Italia e dalle Isole e frequenta l’università lontano dalla propria Regione.

Questa proposta giunge proprio da uno studente come noi, che si è mobilitato per chiedere ausili economici al governo per aiutare tutti noi studenti fuorisede che, per sopraggiunta impossibilità, siamo tornati nelle nostre regioni di residenza.

Giovanni Feo, studente della Luiss “Guido Carli” di Roma:

“Chiediamo la sospensione dei canoni di locazione nei riguardi di tutti gli studenti universitari che sono dovuti rientrare nelle loro città e che -per impossibilità sopravvenuta- a causa del grave stato di emergenza Covid-19, non potranno ritornare nei propri appartamenti in affitto fino a nuovo ordine”

In questa situazione drammatica risulta indispensabile la sospensione dei canoni di locazione a favore degli studenti, per tutta la durata dell’emergenza, sperando che presto la situazione possa tornare alla normalità e che gli studenti possano tornare alle loro università e ad abitare gli appartamenti lasciati vuoti.

Questi studenti si stanno mobilitando per chiedere ausili economici al governo ed il contributo di tutti noi può essere vincente!

 

Giovanni Feo , studente fuorisede a Roma da 4 anni

 

CONTATTI:

Giovanni Feo, IG: https://www.instagram.com/_feo_giovanni_

 

 



Oggi: Giovanni conta su di te

Giovanni Feo ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Presidenza del consiglio dei ministri, Governo Italiano: Coronavirus: sospensione canoni di locazione studenti universitari fuorisede". Unisciti con Giovanni ed 98.491 sostenitori più oggi.