Chiediamo il modello coreano per fermare il coronavirus

Chiediamo il modello coreano per fermare il coronavirus

0 hanno firmato. Arriviamo a 100.
Più firme aiuteranno questa petizione ad essere inclusa tra le petizioni raccomandate. Aiuta a portare questa petizione a 100 firme!
paolo brosio ha lanciato questa petizione e l'ha diretta a Presidenza del consiglio dei ministri, Governo Italiano

Chiedo un decreto d'urgenza che abolisca la legge sulla privacy solo per controlli finalizzati a capire chi è contagiato e che contatti ha avuto. Tutto ciò deve essere finalizzato non a misure coercitive bensì ad una azione di collaborazione tra cittadini, sanità e forze dell'ordine per aumentare il numero di tamponi in modo proficuo e limitare nuovi contagi. Solo in questo modo, secondo me, come da modello coreano,vsará possibile arginare i contagi da covid 19 e riprendere al più presto le attività economiche. Privilegiare il diritto alla privacy in questo momento temo significhi dover comunique rinunciare per molto tempo alla libertà di uscire e al diritto di lavorare, almeno per molte persone. Nonostante i benefit del governo bloccare le attività economiche per tanto tempo significa condannare molte persone alla povertà. Pensiamo a piccole attività come parrucchieri, estetiste, piccoli ristoranti, agriturismi. La quarantena collettiva di 15 giorni potrá determinare un calare della curva di contagi, ma non si potrà riaprire le attività finché non scenderemo entro limiti di sicurezza, come dimostrato dal metodo cinese. Questo comporterá un blocco economico disastroso. Solo il modello coreano ad oggi conciglia sicurezza per i cittadini e ripresa economica

0 hanno firmato. Arriviamo a 100.
Più firme aiuteranno questa petizione ad essere inclusa tra le petizioni raccomandate. Aiuta a portare questa petizione a 100 firme!