Bonus 25% matrimonio per gli sposi...un no che fa male!

Bonus 25% matrimonio per gli sposi...un no che fa male!

0 hanno firmato. Arriviamo a 100.
Quando arriverà a100 firme, questa petizione avrà più possibilità di essere inserita tra le petizioni consigliate!

Stefano Guolo ha lanciato questa petizione e l'ha diretta a Presidenza del consiglio dei ministri, Governo Italiano

Il bonus sposi – emendamento che non ha superato l’esame della commissione Bilancio – prevedeva una detrazione del 25% sulle spese per la cerimonia nuziale, fino a un massimo di 25mila euro. Quindi con un tetto massimo di sconto fiscale di 6.250 euro. Una misura che doveva valere per tre anni, dal 2021 al 2023 per le spese documentate, sostenute in Italia, legati alla celebrazione di un matrimonio. Il finanziamento previsto era di 40 milioni di euro. L’emendamento citava le spese per il servizio di ristorazione o di catering, per l’affitto dei locali, per il servizio di wedding planner, gli addobbi floreali, gli abiti degli sposi, il servizio di trucco e acconciatura e quello fotografico.

Il Governo italiano ha preso una decisione forte falciando le famiglie dall’incentivo e dirottando il pacchetto a beneficio esclusivo delle imprese impiegate nelle cerimonie. In sostanza, i novelli sposi non potranno più contare su una detrazione del valore massimo sino alla somma di 25 mila euro. 

Eppure, questa iniziativa poteva aiutare molte coppie a realizzare il proprio sogno, un sogno che poteva essere ancora più grande.

Incamminarsi verso la creazione di un nuovo progetto di vita, avendo la possibilità di respirare, seppur a tratti. Fortificare la famiglia. Tutti risvolti positivi in grado di aiutare le giovani coppie a sognare più in grande.

Prima il governo si batte per la famiglia e poi la estromette dagli incentivi. 

Cerchiamo di far riconsiderare il tutto, un aiuto concreto per i nuovi sposi, soprattutto dopo due anni difficili di pandemia. 

0 hanno firmato. Arriviamo a 100.
Quando arriverà a100 firme, questa petizione avrà più possibilità di essere inserita tra le petizioni consigliate!