Aiutiamo le famiglie prolungando la durata della scuola

Aiutiamo le famiglie prolungando la durata della scuola

0 hanno firmato. Arriviamo a 200.
Più firme aiuteranno questa petizione a destare l'interesse dei media locali. Aiuta a portare questa petizione a 200 firme!
Elena Agosto ha lanciato questa petizione e l'ha diretta a Presidenza del consiglio dei ministri, Governo Italiano

Ogni anno le famiglie italiane devono far fronte ai periodi di vacanza da scuola dei figli durante l'anno scolastico e nei tre mesi di vacanze estive.Per i genitori che lavorano è sempre difficile trovare soluzioni.Se non si hanno nonni o familiari disponibili si deve ricorrere a babysitter e/o centri estivi con costi non sempre sostenibili o in alternativa smettere di lavorare.

In un paese come l'Italia che vorrebbe rilanciare la natalità e l'occupazione femminile bisognerebbe ridurre le vacanze estive dei ragazzi prolungando la scuola fino ad almeno metà luglio.Il periodo aggiunto potrebbe essere dedicato ad attività ludico ricreative e a eventuali lezioni di recupero.

Già in molti comuni si utilizzano le scuole per i centri estivi,e il caldo dell'estate si trova anche in qualsiasi struttura privata pagata a caro prezzo.Sicuramente ci sarebbe da riorganizzare a livello contrattuale ma il beneficio per i genitori e per i figli sarebbe notevole,anche in termini di qualità del servizio perché l'ambiente scolastico e la formazione dei docenti sono sicuramente più monitorati nella nostra scuola rispetto a strutture spesso improvvisate.

Sono consapevole che per arrivare a questo genere di cambiamento ci vuole molto impegno e risorse e tempo nell'ambiente scolastico.Una soluzione alternativa nel frattempo potrebbe essere convenzionare strutture idonee sul territorio o creare contributi o sgravi fiscali per la partecipazione ai centri estivi.

Qualsiasi altra soluzione o suggerimento che contribuisca alla causa e anche le obiezioni costruttive sono ben accette.

Io sono una madre di 4 figli ,non un'insegnante e ho una conoscenza del mondo della scuola come utente.Mi faccio portavoce di un'esigenza collettiva delle famiglie .Vorrei che ci fosse più equità e più supporto da parte dello Stato verso le famiglie, che la possibilità di avere figli se li si desidera non sia riservata a chi ha più aiuti o disponibilità economiche.Vorrei che i genitori che lavorano che già devono far fronte a imprevisti,malattie,scioperi, possano almeno contare su un mese in più di frequenza scolastica.

Ringrazio chi sosterrà, contribuirà,condividerà la causa.

 

 

 

 

 

 

 

0 hanno firmato. Arriviamo a 200.
Più firme aiuteranno questa petizione a destare l'interesse dei media locali. Aiuta a portare questa petizione a 200 firme!