NON SPRECHIAMO 25 MILIONI!

0 hanno firmato. Arriviamo a 2.500.

Quando arriverà a2.500 firme, questa petizione avrà più possibilità di essere presa in considerazione dai media e dai giornali locali!
Quando arriverà a2.500 firme, questa petizione avrà più possibilità di essere presa in considerazione dai media e dai giornali locali!

Nel Dossier Progetti che la Regione Piemonte si appresta ad inviare al Governo affinché siano inseriti nel maxi prestito europeo Next Generation, sono richiesti 25 milioni di euro per la “RIFUNZIONALIZZAZIONE DEL SEDIME DELLA FERROVIA PINEROLO-TORRE PELLICE SIA IN QUANTO SEDE DI UN VETTORE PER IL TRAPORTO PUBBLICO “ECOLOGICO”, SIA IN QUANTO SEDE DI UNA CICLOVIA”. Come si dice nel titolo del progetto, su quel tracciato esiste già un servizio di trasporto pubblico “ecologico”: la ferrovia. La linea, sospesa dalla Regione, potrebbe essere ripristinata in pochi mesi a costo zero per il Piemonte.
Altri territori, vicini alla val Pellice, hanno fatto richieste ragionevoli per risolvere problemi dei cittadini (scuole, asili, servizi pubblici, cultura, assetto idrogeologico, adeguamento antisismico). Inoltre una ciclovia si potrebbe realizzare su strade secondarie con una spesa minima. 

Con 25 milioni potremmo tutti usare il treno senza biglietto per 20 anni.

Aiutaci ad evitare questo spreco di denaro pubblico, un debito che ricadrebbe sulle future generazioni.
Firma anche tu per chiedere che tale progetto venga stralciato dal dossier e per richiedere che venga scelta la soluzione “ecologicamente ed economicamente" migliore, ossia la riattivazione della ferrovia esistente.



Oggi: claudio conta su di te

claudio bertalot ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "Presidente Unione Montana del Pinerolese: NON SPRECHIAMO 25 MILIONI!". Unisciti con claudio ed 2.118 sostenitori più oggi.