Richiesta di ripresa delle attività di volontariato nei Reparti Pediatrici

Richiesta di ripresa delle attività di volontariato nei Reparti Pediatrici

0 hanno firmato. Arriviamo a 200.
Più firme aiuteranno questa petizione a destare l'interesse dei media locali. Aiuta a portare questa petizione a 200 firme!
chiara candita ha lanciato questa petizione e l'ha diretta a Presidente Regione Lombardia Attilio Fontana e a

Egregio Presidente,
Egregio Vice Presidente e Assessore al Welfare,
con la presente io sottoscritta Chiara Candita rappresentante del gruppo di volontariato denominato MerenDONA del Sorriso, attivo dal 2015 presso il Reparto di Chirurgia Pediatrica del Policlinico San Matteo di Pavia insieme ad Alessandro Baldi, rappresentante del gruppo di volontariato denominato Amici del 4 Piano, attivo dal 2013 presso il Reparto di Oncoematologia Pediatrica del San Matteo di Pavia, siamo a chiedere con urgenza la vostra massima collaborazione per la ripresa delle attività di volontariato all'interno dei reparti che sono sospese da marzo 2020 a causa dell'emergenza Covid19.
Consapevoli dell'emergenza sanitaria in atto a livello mondiale e delle problematiche relative alla somministrazione e organizzazione dei vaccini, ci sentiamo di accendere i riflettori sul corollario di volontari che quotidianamente portava sollievo a tanti bambini ricoverati.
La sospensione delle attività in questo particolare momento aggrava notevolmente l'approccio all'ospedalizzazione del bambino che non solo si trova al di fuori dell'ambito famigliare, ma si trova privato anche di quei piccoli momenti didattici e di svago che contribuivano al favorevole decorso post operatorio (nel caso chirurgico) e di accettazione della malattia (nel caso oncologico).
Chiediamo pertanto che venga previsto all'interno del piano vaccinale la possibilità per chi presta volontariato in corsia di essere vaccinato, in quanto figure attivamente operanti in ambito sanitario, e una successiva immediata ripresa delle attività che riteniamo fondamentali per il benessere psicologico del bambino che ne trae beneficio anche in termini fisici.
La presente anche a nome di tutte le associazioni operanti nei reparti Chirurgici degli ospedali Lombardi e di tutta Italia, fatte di persone che dedicano il loro tempo donando sorrisi ai più piccoli e che non aspettano altro che poter tornare in corsia.
Ringraziando per il tempo dedicatoci e in attesa di un vostro cordiale riscontro, vi auguriamo buon lavoro in questo difficile momento storico.

0 hanno firmato. Arriviamo a 200.
Più firme aiuteranno questa petizione a destare l'interesse dei media locali. Aiuta a portare questa petizione a 200 firme!