STOP ALLA TORTURA DEI CORMORANI IN CINA

0 hanno firmato. Arriviamo a 1.000.


A Guilin, nella regione autonoma di Guag xi (Cina) si pratica la pesca con i cormorani che vengono addestrati appositamente.Vengono legati con una corda stretta  al collo, lanciati alla pesca e quando cercano di ingoiare il pesce provano forte dolore e lo sputano fuori. quando non vengono utilizzati per la pesca vengono lasciati su delle piccolissime zattere sempre legati con la corda al collo.



Oggi: Stefania conta su di te

Stefania Favretto ha bisogno del tuo aiuto con la petizione "PRESIDENTE REGIONE AUTONOMA guangxi: STOP ALLA TORTURA DEI CORMORANI IN CINA". Unisciti con Stefania ed 811 sostenitori più oggi.